Antonio Raspanti Double Bass Player
Antonio Raspanti
Antonio Raspanti

News

 .

Music 

Video 

Gallery 

Gallery

Un post condiviso da Antonio Raspanti (@antonio_raspanti) in data:

InstaFollowME

Seguimi su Instagram

Bio 

Antonio Raspanti, contrabbassista e compositore siciliano, ha trasformato il suo strumento classico in una piccola orchestra moderna. Con l'ausilio di una Loop station, non solo può eseguire le proprie composizioni dal vivo, ma il suo contrabbasso, chiamato “Viola", diventa uno strumento elettronico potente e sorprendente.
Antonio trasforma le vibrazioni legnose e metalliche del suo antico strumento acustico in brani digitali... melodici o crudi, ipnotici e misteriosi, rilassanti e seducenti... musica per l'anima, dall’anima alla musica.

I suoi nove anni di studio lo hanno portato dal Conservatorio di Musica A. Scontrino di Trapani  al V. Bellini di Palermo, dove ha studiato con il M° L.Ghidini, ed infine al Conservatorio G. Nicolini di Piacenza dove, con il M° E.Fagone si è laureato nel 2009.

 Ha collaborato con varie orchestre, di frequente in qualità di 1° contrabbasso, tra cui: Orchestra Sinfonica del Mediterraneo, Orchestra Giovani Solisti Siciliani, Orchestra da camera Kandinskij di Palermo, Accademia Concertante degli Archi di Milano.
Inoltre vanta numerose esibizioni e collaborazioni nell'ambito di diverse formazioni da camera.
Dopo il suo percorso accademico e professionale nel mondo della classica, si è rapidamente immerso in un viaggio molto personale ed esplorativo. Da allora ha scritto per vari progetti artistici che mirano a fondere musica e movimento del corpo, utilizzando anche l'improvvisazione come mezzo creativo ed espressivo, soprattutto nel circo contemporaneo.

Nel 2010 ha curato le musiche di scena per lo spettacolo finale della FLIC Scuola di Circo di Torino,
dove ha anche insegnato musica, e si è esibito anche come musicista e attore con la compagnia di Circo Contemporaneo IACA Quartet, premiata al Festival Internazionale di Circo Contemporaneo Brocante (Val Colvera, PN).

Nel 2013 ha composto musiche per l'Exit12 dell' ESAC (Ecole Supérieure des Arts du Cirque) di Bruxelles,
e nella danza contemporanea, per lo spettacolo In Dote, all'interno del Festival Co.dance(Torino)
e Loup per il Festival TOFringe (Torino).

 Accanto a questi progetti interessanti, Antonio ha composto e prodotto il suo primo album "So Far" pubblicato nel 2012 in Italia. E’ stato invitato ad eseguire i suoi brani originali, in diversi luoghi, come il prestigioso Auditorium Parco della Musica di Roma, all’interno della manifestazione "Vivere di Cultura“ (2011), al Conservatorio di Musica G.Nicolini di Piacenza, durante una convenction internazionale di contrabbasso (2013), presso Palazzo Tagliaferro (Andora, SV) per un omaggio al grande danzatore butoh Kazuo Ohno (2013) e al Teatro Le Serre di Pontenure (2013).

Recentemente, il suo album So far è stato scelto come parte della colonna sonora del documentario "Last Call" prodotto da Zenit Arti Audiovisive (Torino) in associazione con Skofteland (Norvegia).

Attualmente collabora con la neonata casa di produzione XCB Video di Torino alla realizzazione di film e documentari di prossima uscita, inoltre sta lavorando al suo prossimo album.

Antonio Raspanti Bio

Contacts 

Follow me

info@antonioraspanti.com all rights reserved 2017